9 modi in cui un'azienda di sviluppo Web può sfruttare un sistema DAM

Pubblicato: 2022-08-08

Possedere un sito Web è parte integrante della strategia di marketing di qualsiasi azienda perché consente ai clienti di conoscere la tua attività, contattarti e interagire con te. Ciò rende i siti Web potenti: sono più di semplici brochure o vetrine online. Le pagine online sono entità viventi e respiranti che possono aiutare le aziende a crescere.

In qualità di società di sviluppo web, non sorprende che gli sviluppatori siano sempre alla ricerca di modi per migliorare il flusso di lavoro e i tassi di produttività. Un modo per farlo è attraverso il sistema di gestione delle risorse digitali (DAM). In questa funzione, puoi osservare da vicino come funzionano i sistemi DAM e come le aziende di sviluppo web possono sfruttarli per semplificarsi la vita. Continua a leggere per saperne di più.

9 modi in cui un'azienda di sviluppo Web può sfruttare un sistema DAM

  1. Cos'è un sistema DAM
  2. Come funziona
  3. Perché usare un sistema DAM
    1. Per migliorare la collaborazione tra i membri del team
    2. Dimensioni del file e velocità di caricamento ridotte
    3. Per aumentare la sicurezza del sito
    4. Condivisione multimediale senza problemi
  4. Massimizzare la potenza di un sistema DAM
    1. Crea cartelle personalizzate
    2. Personalizza il tuo sito aggiungendo tag
    3. Usa le categorie per creare la navigazione
    4. Modifica i file e usa più librerie
    5. Tieni traccia dell'utilizzo e gestisci le licenze
    6. Condividi link ai tuoi media
    7. Mantieni tutto sincronizzato
    8. Aggiorna automaticamente i file
    9. Integra nel tuo sito web
  5. sta utilizzando un sistema DAM per te
  6. Pensieri finali

Cos'è un sistema DAM

DAM System

Il sistema di gestione delle risorse digitali (o DAM) è un software progettato per gestire tutti gli aspetti della creazione, archiviazione, modifica, condivisione e distribuzione delle risorse digitali. Questi includono immagini, video, file audio, documenti, presentazioni e altri tipi di contenuto.

L'obiettivo di un DAM è fornire agli utenti un'unica interfaccia in cui possono accedere, modificare, condividere, archiviare e collaborare su queste risorse. Significa che invece di utilizzare più strumenti per creare, modificare e distribuire diversi tipi di media, un utente ha bisogno di un solo strumento per eseguire tutte queste attività.

Come funziona

L'idea alla base di un DAM è che fornisce una posizione centrale in cui gli utenti possono caricare, scaricare, modificare e condividere file multimediali. La maggior parte dei DAM consente inoltre agli utenti di organizzare i propri file multimediali in cartelle e sottocartelle. Alcuni offrono anche funzionalità avanzate come funzionalità di tagging, ricerca e collaborazione.

Quando gli utenti creano nuovi media, in genere li caricano direttamente nel DAM. Una volta caricato, il file può essere modificato utilizzando l'editor integrato del DAM. Gli utenti possono quindi salvare le modifiche nel file originale, che aggiornerà automaticamente la copia archiviata nel DAM.

Gli utenti che desiderano condividere i propri media selezionano semplicemente il media desiderato dal DAM e lo inviano a un altro utente tramite e-mail, social network o altri metodi. Il destinatario può quindi visualizzare il supporto direttamente dal DAM senza prima aprire il file originale.

Perché usare un sistema DAM

Una società di sviluppo web vorrebbe utilizzare un sistema DAM per molte ragioni. Eccone quattro:

Per migliorare la collaborazione tra i membri del team

Uno dei motivi per cui dovresti utilizzare un sistema DAM è perché consentirà ai membri del tuo team di collaborare facilmente ai progetti. Invece di lavorare in modo indipendente ogni persona, tutti possono lavorare insieme allo stesso progetto contemporaneamente. Consente di risparmiare tempo e denaro poiché è meno necessario duplicare gli sforzi.

Dimensioni del file e velocità di caricamento ridotte

Il dilemma della maggior parte dei web designer è che quando provano a caricare file di grandi dimensioni come foto, video o grafica ad alta risoluzione, il loro sito rallenta notevolmente. Con un DAM, tuttavia, gli utenti non devono preoccuparsi di basse velocità di caricamento poiché il sistema gestisce tutto per loro.

Per aumentare la sicurezza del sito

Quando un sito Web utilizza un sistema di gestione dei contenuti (CMS) tradizionale, i suoi file vengono archiviati su un server. Se qualcuno ottiene un accesso non autorizzato al server, potrebbe potenzialmente rubare i tuoi file e usarli per scopi dannosi. Ma se i tuoi file sono archiviati su un DAM, non sono accessibili a nessun altro a meno che non disponga dell'autorizzazione per accedere ai file.

Condivisione multimediale senza problemi

Se hai mai provato a inviare un'immagine a qualcuno tramite e-mail, sai quanto può essere difficile. Potresti inviare la dimensione, il formato o la risoluzione sbagliati e potresti dover eseguire diversi passaggi solo per ottenere la versione corretta.

Con un sistema DAM in atto, questo processo è molto più semplice perché il sistema si prende cura di tutti i dettagli per te. Basta selezionare il supporto che si desidera inviare, fare clic su "Invia" e il destinatario riceverà la versione corretta.

Massimizzare la potenza di un sistema DAM

È indiscusso: avere un sistema DAM a bordo fa miracoli per un'azienda come un'impresa incentrata sullo sviluppo web. Ecco i modi per sfruttare appieno la potenza di un sistema di gestione delle risorse digitali nella tua azienda:

Crea cartelle personalizzate

I DAM di solito sono dotati di cartelle predefinite. Queste cartelle sono ottime se hai già un'idea del tipo di media che vuoi includere nel tuo sito web.

Tuttavia, a volte potresti voler creare cartelle personalizzate. Ad esempio, potresti voler organizzare i tuoi media per tipo (ad esempio, immagini, video, ecc.). O forse vuoi separare i tuoi media per stagione (ad esempio, autunno, inverno, primavera). Un DAM ti dà la possibilità di farlo.

Le cartelle personalizzate non fanno parte della libreria standard, quindi non verranno visualizzate nei risultati di ricerca. Le persone che visitano il tuo sito non vedranno le cartelle a meno che non sappiano cosa stanno cercando e non le cerchino in modo specifico.

Personalizza il tuo sito aggiungendo tag

I tag sono parole chiave che aiutano a classificare i tuoi media. L'aggiunta di tag consente agli utenti di trovare facilmente tipi specifici di contenuto. Quando aggiungi tag ai tuoi file multimediali, li salverai automaticamente nella cartella appropriata, come la cartella personalizzata che crei.

Ad esempio, supponiamo che tu stia creando un album fotografico per un matrimonio. Probabilmente etichetteresti le foto con i nomi della coppia, la data e il luogo in cui sono state scattate le foto. In questo modo si aggiunge un tocco di personalizzazione al tuo sito oltre le solite categorie. Aiuta anche le persone a trovare i tuoi contenuti più rapidamente.

Usa le categorie per creare la navigazione

L'utilizzo delle categorie è un ottimo modo per semplificare la navigazione sul tuo sito. È utile se prevedi di pubblicare più pagine su un argomento. È possibile utilizzare le categorie per raggruppare elementi correlati. Quindi, puoi collegare ogni pagina del sito alla categoria corrispondente. Consentirà ai visitatori di navigare tra gli argomenti senza scorrere molte pagine.

Puoi persino creare sottocategorie all'interno di una categoria. Ad esempio, puoi creare una categoria "Matrimoni" e una sottocategoria denominata "Fidanzamento". Ti consentirebbe di creare pagine diverse per anelli di fidanzamento, feste e altri argomenti correlati.

Modifica i file e usa più librerie

Puoi modificare i file esistenti nel tuo DAM prima di caricarli sul tuo sito web. In questo modo, puoi correggere errori o modificare i formati dei file senza ricaricare l'intero file.

Poiché un DAM archivia più versioni dei tuoi file multimediali, puoi utilizzare una libreria per le foto, un'altra per i video e così via. Ti aiuta a tenere traccia di quale versione di ciascun file è stata utilizzata sul tuo sito web.

Inoltre, puoi condividere collegamenti ai file da altre librerie. Ad esempio, puoi collegarti a un video dalla tua libreria di foto invece di caricare di nuovo l'intero video.

Tieni traccia dell'utilizzo e gestisci le licenze

Una volta che inizi a utilizzare un DAM, ti renderai presto conto della sua utilità. Ma cosa succede quando qualcuno scarica un file? Come fai a sapere se l'hanno effettivamente utilizzato sul loro sito Web?

La risposta è semplice: tu no. Con un DAM, puoi facilmente monitorare l'utilizzo. Puoi persino visualizzare i rapporti che mostrano esattamente quante volte un file è stato scaricato e per quanto tempo è stato visualizzato. È perché i DAM hanno criteri di file che rilevano automaticamente quando un utente carica o scarica un file concesso in licenza.

Quando si concede in licenza un file, si consente ad altri di utilizzarlo in modo condizionale. Ad esempio, potresti consentire alle persone di scaricare una copia di un'immagine gratuitamente, ma richiedere il pagamento per l'utilizzo commerciale.

Condividi link ai tuoi media

Per attirare il traffico verso il tuo sito web, dovresti includere link ai tuoi media. Consente agli spettatori di accedere ai tuoi media direttamente dal tuo sito web. Per fare ciò, seleziona semplicemente il supporto che desideri condividere e fai clic sul pulsante "Condividi collegamento". L'URL generato da questo processo punta alla posizione esatta del file sul tuo server. In qualità di sviluppatore web, puoi anche incorporare contenuti multimediali nei tuoi siti Web, consentendo agli utenti di accedere facilmente ai tuoi file multimediali senza lasciare il tuo sito.

Mantieni tutto sincronizzato

Puoi anche sincronizzare i tuoi file multimediali tra diversi dispositivi. Ad esempio, probabilmente possiedi un computer desktop, un laptop e uno smartphone. Se stai lavorando a un progetto sul tuo telefono, puoi salvarlo sul desktop in un secondo momento.

Questa funzione funziona con qualsiasi supporto, inclusi immagini, audio e video. Dopo aver caricato un file sul DAM, puoi scegliere di sincronizzarlo su tutti i tuoi dispositivi.

Aggiorna automaticamente i file

Per sfruttare appieno la potenza di un DAM, devi assicurarti che i tuoi file siano aggiornati regolarmente. Garantisce che i tuoi file multimediali siano sempre freschi.

Ad esempio, se aggiorni il tuo logo ogni trimestre o annualmente, dovresti essere in grado di vedere il nuovo design riflesso nei tuoi media. I DAM forniscono diversi modi per automatizzare gli aggiornamenti. Alcuni sistemi consentono di pianificare gli aggiornamenti automatici in base a intervalli di tempo. Altri ti consentono di impostare regole per attivare gli aggiornamenti automatici.

Integra nel tuo sito web

Infine, una volta impostato il tuo DAM, puoi integrarlo nel tuo sito web. Significa che puoi aggiungere contenuti multimediali direttamente alle tue pagine e ai tuoi post. È semplice come aggiungere alcune righe di codice. Ad esempio, puoi aggiungere un codice breve per visualizzare un'immagine o un video specifico. Oppure puoi creare un tipo di post personalizzato per visualizzare una galleria di immagini.

sta utilizzando un sistema DAM per te

Un DAM è un potente strumento per la gestione dei tuoi media. L'integrazione di un DAM nel flusso di lavoro può semplificare il processo di creazione dei contenuti. Ma prima di investire in un DAM, considera queste domande:

  • Che tipo di contenuto gestisco?
  • Soddisferà le mie esigenze?
  • Il mio attuale CMS offre funzionalità simili?
  • Quante persone lo useranno?
  • Quanto mi costerà?
  • Quanto tempo ci vorrà per imparare? e
  • Che tipo di supporto riceverò?

Pensieri finali

La scelta del software di gestione delle risorse digitali è una delle decisioni più importanti che tu possa mai prendere. Se vuoi migliorare il tuo business e godere dei tanti vantaggi offerti da questi sistemi, oggi è il giorno per iniziare.